Davide Dejana

Basso elettrico

Nato in Sardegna, si avvicina alla musica all'età di 15 anni come autodidatta.

 

A 19 anni intraprende lo studio del basso elettrico e nel 1994 inizia l'attività concertistica, suonando in diversi contesti ma con predilezione per progetti strumentali.

 

Nel 1998 inizia lo studio del jazz approfondito negli anni seguenti sotto la guida di musicisti/insegnanti frequentati durante gli anni universitari a Sassari.

 

Nel 2001 si trasferisce a Milano per dedicarsi completamente alla musica, qui studia con il M° Paolino dalla Porta e partecipa a diversi seminari.

In questo periodo inizia la collaborazione con il M° Francesco Saiu, chitarrista anch'egli di origine sarda, con il quale nel 2003 partecipa, in trio con il chitarrista Ferdinando Bertelli, al concorso internazionale di Moncalieri (TO), arrivando al 3° posto.

 

Negli anni successivi inizia la collaborazione con il violinista Stefano Zeni, lavorando principalmente a progetti originali.

 

 Nel 2004 inizia a collaborare con il pianista Michele Ranauro, con il quale partecipa a lavori sia in studio che dal vivo.

L'anno seguente collabora alla promozione del primo disco della cantautrice Barbara Lagomarsino, prodotto da Massimo Spinoza.

 

Nel 2011 partecipa alle registrazioni del primo disco del violinista Stefano Zeni, per l'etichetta tedesca YVP, che vede la partecipazione,tra gli altri, di Ellade Bandini, Mario Arcari, Guido Bombardieri, Diego Maggi e Joe Damiani.

 

Nel 2012 inizia la collaborazione con i Corimè, progetto dei fratelli Roberto e Maurizio Giannone, con i quali, oltre a svolgere intensa attività concertistica, partecipa alla realizzazione del loro secondo disco, “La Scelta”, prodotto da Giovanni Ferrario, con la partecipazione, tra gli altri, di Fausto Beccalossi (Al Di Meola), Erri De Luca, Daniela Savoldi.

Partecipa alle finali di Musicultura e del Premio Parodi.

 

Nel 2013 accompagna il cantautore Lorenzo Monguzzi (Mercanti di Liquore, Marco Paolini) al Premio Tenco (Sanremo).

 

Al giorno d'oggi si dedica all'attività concertistica e di insegnamento.

Informativa sulla privacy