Alberto Sempio

Chitarra moderna

Nasce a Novara il 2 febbraio 1981 e sin da bambino si interessa alla musica, intraprendendo inizialmente lo studio del pianoforte e della batteria, per poi dedicarsi dall’ età di 13 anni esclusivamente allo studio della chitarra.  Dopo alcuni anni di lezioni private, decide di iscriversi all’Accademia musicale “Lizard”.

Sotto la guida degli insegnanti Fabio Casali e Massimiliano Saviotti, nel 2005 si diploma in chitarra elettrica con il massimo dei voti e menzione speciale per la composizione. Negli anni approfondisce lo studio della chitarra elettrica alla quale accosta lo studio di quella acustica finger style.  Partecipa a svariati seminari e corsi di perfezionamento con artisti di fama internazionale (Greg Howe, Andrea Braido, Steve Lukater, Steve Vai, Stef Burns, Mike Stern).

Nel 2014 si perfeziona ulteriormente nell’ ambito della didattica, frequentando il “Master professionale per l’insegnamento” dell’Accademia musicale “Lizard” di Fiesole (FI).

Nel 1998, muove i primi passi in diverse formazioni musicali, sperimentando negli anni diversi stili e formando il proprio background musicale.

Dal 2000, lavora con diverse cover band (FM,Rock Out,Bad Attitude,Funky Train) con le quali si esibisce in molti locali del nord Italia.

Nel 2006 con i Middle Aging (musica medioevale), registra il loro secondo disco di inediti e suona in svariati teatri e piazze d’Italia.  Nello stesso periodo si esibisce al fianco di artisti di fama internazionale come Clive Bunker (Jethro Tull) e Bernardo Lanzetti (PFM).

Dal 2012 entra a far parte del “Renato Tasiello trio” ( Jazz/fusion).

Dal 2013 si dedica al genere blues, suonando con la “Dora Lee blues band”. Negli ultimi anni è impegnato in studio di registrazione con vari artisti emergenti italiani.

Nel 2014 registra il video “I love rock’n’ roll” con Nina Moric e la accompagna nelle sue partecipazioni televisive su Mediaset.

Oltre all’ insegnamento, si dedica all’attività artistica come chitarrista in eventi live e in studio di registrazione.

Informativa sulla privacy